Comitato Etico

 Comitato Etico Interaziendale

A.S.O. SS. Antonio e Biagio e C.Arrigo di Alessandria

Il Comitato Etico (C.E.) è un organismo interdisciplinare, autonomo, funzionalmente indipendente dalla struttura presso cui ha sede o per cui espleta le attribuzioni, con la responsabilità di garantire la tutela dei diritti, della sicurezza e del benessere dei soggetti in sperimentazione, di fornire pubblica garanzia di tale tutela; tale organismo ha competenza, oltre che sulle sperimentazioni cliniche dei medicinali, su ogni altra questione relativa all’uso dei medicinali e dei dispositivi medici, all’impiego di procedure chirurgiche e cliniche o allo studio di prodotti alimentari sull’uomo generalmente rimessa, per prassi internazionale, alla valutazione dei comitati.

La valutazione etica, scientifica e metodologica degli studi clinici da parte del C.E. ha come riferimento quanto previsto dal decreto legislativo 24 giugno 2003 n. 211, dalla dichiarazione di Helsinki nella sua versione più aggiornata, dalla convenzione di Oviedo, dalle norme di buona pratica clinica e dalle linee guida aggiornate dell’Agenzia europea per la valutazione dei medicinali in tema di valutazione dell’efficacia delle sperimentazioni cliniche. In tale ambito i diritti, la sicurezza e il benessere delle persone coinvolte nello studio prevalgono sugli interessi della scienza e della società.

La Regione Piemonte con deliberazione della Giunta Regionale n. 25-6008 del 25.06.2013 ha provveduto a riorganizzare i comitati etici istituiti sul proprio territorio prevedendo per il Comitato Etico Interaziendale A.O. “SS. Antonio e Biagio e Cesare Arrigo” di Alessandria una competenza territoriale su due province, Alessandria e Vercelli, e individuando come Aziende Sanitarie afferenti l’Azienda Ospedaliera, l’ASL AL e l’ASL VC. Il C.E., costituito con Deliberazione dell’A.O. di Alessandria n. 1116 del 07.10.2016, modificato con successiva Deliberazione n. 287 del 01.03.2017 ed iscritto al Registro Regionale al n. 2, insediatosi in data 14 ottobre 2016, riunione nella quale sono stati eletti il Presidente nella persona del Dott. Paolo Tofanini ed il Vice Presidente nella persona della Dott.ssa Margherita Girino, resta in carica per un periodo di tre anni, quindi fino a ottobre 2019.

 
Accessibility